Implantologia

implantologia

 

Che cos’è l’implantologia?

Un’impianto è per sempre!

 

L’implantologia orale è quella branca dell’odontoiatria che si occupa di sostituire i denti mancanti con altrettante radici sintetiche integrate nell’osso che possono sostenere denti singoli, gruppi di denti o possono anche fungere da supporto per una protesi completa. 

 

Come sono fatti gli impianti dentali?

L’impianto ai denti non è altro che una vite in titanio che viene inserita dallo specialista nell’osso mandibolare con la funzione di radice artificiale a sostegno del nuovo dente. Grazie alle nuove tecnologie la progettazione e la realizzazione degli impianti dentali è sempre più sicura e di qualità. 

 

L’implantologia è il metodo più funzionale per ripristinare il patrimonio dentale. Infatti, non necessita di ancorarsi ai denti vicini (che non devono essere limati o comunque modificati) e garantisce risultati di gran lunga superiori rispetto ai tradizionali “ponti” in termini sia di estetica sia di stabilità che di funzionalità.

 

Attraenti e sicuri per tutta la vita gli impianti dentali offrono diversi vantaggi rispetto alle soluzioni con ponti e corone tradizionali. 

 

Ecco alcuni buoni motivi per scegliere un impianto dentale:

  •  Gli impianti dentali hanno una funzionalità e un aspetto uguali a quelli dei denti naturali;
  • Per supportare gli impianti dentali non è necessario intervenire sui denti sani;
  • L’ancoraggio di impianti dentali nella mandibola stimola il tessuto osseo e le gengive, assicurando un risultato estetico attraente e contribuendo a mantenere la vostra fisionomia;
  • Gli impianti dentali non necessitano di adesivi per mantenere i nuovi denti in posizione ed eliminano il disagio e l’insicurezza derivanti dalle vecchie dentiere traballanti;
  • Infine, potrete contare su una soluzione sicura e permanente.

 

Implantologia dentale a carico immediato

Negli ultimi anni l’implantologia ha fatto molti passi avanti. Uno dei progressi più significativi della ricerca dei nostri giorni riguarda il superamento, in alcuni casi, del tempo di attesa necessario alla osteointegrazione, cioè del tempo necessario affinché l’osso ricresca sull’impianto legandolo a sé. Solo quando l’impianto è osteointegrato, infatti, è possibile “caricarlo”, ovvero utilizzarlo come pilastro per costruire una protesi fissa.

 

Normalmente è necessario attendere dai tre ai sei mesi, prima di poter “utilizzare”, dal punto di vista protesico, un impianto. Gli studi più recenti sono invece giunti a questa conclusione: aumentando la superficie dell’impianto a contatto con l’osso, è possibile facilitare il legame dell’impianto stesso con le cellule ossee.

 

In altre parole, quanto più è ampia la superficie di impianto a contatto con l’osso, tanto più i tempi di osteointegrazione si abbreviano, ovviamente entro certi limiti. Attraverso questa nuova generazione di impianti oggi è possibile ridurre i tempi di osteointegrazione, arrivando addirittura, in condizioni selezionate, ad eliminarli con procedure di caricamento e protesizzazione (e masticazione) immediate.

 

“Il carico immediato su di me non è possibile perchè non ho abbastanza osso …”

 

Sicuro? Vieni a trovarci e scopri se è proprio così:

In DentalPlanet l’atrofia mascellare non è un ostacolo. Grazie a tecniche d’avanguardia, il nostro chirurgo maxillofacciale può risolvere il problema ancorando specifici impianti all’osso zigomatico, permettendoti di tornare a sorridere in giornata.

Impianti dentali italiani di qualità

Nelle cliniche Dental Planet si utilizzano esclusivamente impianti italiani conformi ai requisiti previsti dalla direttiva 93/42 CEE.

Implantologia: materiali, cura e manutenzione

Gli impianti sono composti da piccole viti in titanio. Il titanio è un materiale biocompatibile accettato dal corpo umano che possiede la capacità ben documentata di guarire insieme al tessuto osseo. Un impianto può durare per moltissimi anni a condizione che venga eseguita la “manutenzione ordinaria” (igiene quotidiana accurata, controlli semestrali con eventuale esame radiografico, igiene orale professionale).

TIPI DI IMPIANTI DENTALI